In Meditech da oggi è disponibile il nuovo Laser CO2 SmartXide DOT Deka per trattamenti di dermatologia e medicina estetica.

Attraverso uno scanner unico che rompe le emissioni di CO2, SmartXide DOT è l’unico laser a CO2 che funziona attraverso l’emissione a impulsi utilizzando due tecnologie innovative: SmartPulse e SmartStack. Tecnologia completamente sicura e ad alte prestazioni.

Come funziona il Laser CO2 frazionale

Il laser CO2 frazionale (o frazionato) sfrutta l’anidride carbonica per emettere un fascio luminoso che va a colpire l’acqua presente nei tessuti, consentendone la vaporizzazione. Con il laser CO2 si va quindi a colpire l’acqua contenuta all’interno delle cellule, senza danneggiare o ustionare i tessuti circostanti. Si tratta pertanto di un trattamento controllato, sicuro ma soprattutto efficace.

I vantaggi del Laser CO2

Nel campo della dermatologia e medicina estetica il laser CO2, invisibile ed a raggi infrarossi, ha soppiantato il bisturi in molti tipi di intervento grazie al ridotto danno termico e alla diminuzione del sanguinamento che lo rendono indicato per le incisioni chirurgiche dove alla contenuta risposta infiammatoria corrisponde una migliore cicatrizzazione.

In particolare il laser CO2 rispetto al bisturi tradizionale presenta un’elevata precisione, tempi di guarigione ridotti, scarso sanguinamento e migliori cicatrici.

I principali campi di applicazione del Laser CO2

Il laser CO2 è spesso utilizzato al posto del bisturi e molto efficace nei trattamenti laser di vari inestetismi o patologie. Il laser CO2 frazionale ha dunque una grande varietà di utilizzi, sia in dermatologia che in medicina estetica, ma anche in ginecologia, proctologia e otorinolaringoiatria.

Utilizzi in DERMATOLOGIA:

•Adenoma sebaceo
•Cheratosi seborroiche e attiniche
•Cicatrici acneniche
•Cicatrici traumatiche e post varicella
•Condilomi
•Controdermatite nodulare dell’elice
•Fibroma mollusco
•Idrocistoma apocrino
•Ipercromia superficiale
•Leucoplachia
•Malattia di Favre-Racouchot
•Milio del volto
•Malattia di Pringle Bourneville
•Nevo sebaceo
•Neurofibroma
•Nevi dermici
•Nevi epidermici
•Otofima
•Rinofima
•Siringoma
•Tricoepitelioma
•Verruca vulgare
•Verruca piana
•Verruca filiforme
•Verruca plantare
•Xantelasma

Utilizzi in MEDICINA ESTETICA:
Laser CO2 frazionato per

•il miglioramento della texture cutanea •delle rughe fini
•delle macchie superficiali
•degli esiti post-acneici (piccole cicatrici)

Con il laser CO2 frazionale è possibile ottenere un efficace ringiovanimento della pelle di collo, mani e decolleté.

In Meditech da oggi è possibile effettuare quindi trattamenti ambulatoriali di ringiovanimento cutaneo, grazie al Laser CO2 che aiuta a contrastare i principali inestetismi della pelle al fine di ridurre in modo significativo le rughe del viso, le cicatrici da acne, le macchie della pelle, le smagliature e molto altro ancora.

Il laser CO2 frazionale (o frazionato) può essere utilizzato anche per gli inestetismi delle zone più fragili e delicate del volto, come il contorno occhi ed il contorno labbra.

risultati, evidenti fin da subito e duraturi nel tempo, portano ad un ringiovanimento del viso, i lineamenti sono distesi, vi è una riduzione significativa dell’inestetismo e una maggiore tonicità della pelle.

Oltre a levigare i tessuti in superficie, infatti, questo laser va a stimolare una contrazione a livello dermico, rinnovando la produzione di collagene ed elastina con un effetto lifting senza intervento chirurgico, quindi senza cicatrici, suture, gonfiori e complicazioni.

Ringiovanimento cutaneo con Laser CO2

Il laser Co2 è molto utilizzato per il ringiovanimento cutaneo ablativo, detto anche Laser Skin Resurfacing.

Nei casi di pelle rovinata e poco elastica, il resurfacing con laser CO2 va ad eliminare gli strati più superficiali della pelle, che verrà rigenerata da nuovo tessuto, e provoca una contrazione delle fibre di collagene rendendo la pelle molto più tonica.

Il peeling effettuato con laser CO2, ad esempio, provoca la vaporizzazione dello strato superficiale della pelle favorendo la successiva formazione di nuovo tessuto, che dona alla pelle un aspetto più giovane e fresco.

Questo particolare raggio laser si rivela quindi il nemico numero uno dei segni dell’invecchiamento o di quelli causati da un’eccessiva esposizione solare.

Non solo è in grado di attenuare drasticamente le rughe sottili e le macchie, ma agisce in profondità con effetto rigenerante e liftante della cute: in pochi giorni il viso apparirà più fresco e giovane, grazie ad una pelle più liscia, tonica e luminosa.

Madonna Lift: laser per il contorno occhi

Tra i trattamenti più richiesti negli ultimi anni c’è senza alcun dubbio il ringiovanimento della zona occhi. L’area perioculare è quella che più di ogni altra può tradire il passare del tempo o i segni di stanchezza e affaticamento.
Con il laser CO2 frazionale è possibile affrontare anche questa zona così delicata.

Il trattamento prende il nome di Madonna Lift proprio in onore della famosa cantante che ha dichiarato di essere estremamente soddisfatta dei suoi risultati.
Il laser agisce sia sulle rughe che circondano gli occhi, sia sulle porzioni di cute cadente o poco tonica che conferiscono allo sguardo un aspetto stanco e triste.

A seguito di trattamento con Laser CO2 il sopracciglio si sollevala palpebra si rialza e le rughe si distendono; persino borse e occhiaie appaiono meno accentuate.

Laser CO2 frazionato contro le smagliature

Le smagliature sono un’imperfezione cutanea tra le più diffuse, che colpisce indistintamente donne e uomini e che peggiora con facilità.
Il trattamento al laser CO2 frazionato consente una decisa riduzione delle smagliature e in alcuni casi persino la loro scomparsa. Molto dipende ovviamente dallo stato dell’inestetismo, se in fase iniziale o avanzata, ma il nostro specialista in dermatologia potrà consigliare al meglio.

Quando effettuare un trattamento al Laser

La scelta di sottoporsi ad un trattamento laser non può essere affrontata da soli, ma è fondamentale richiedere un consulto specialistico durante il quale il medico specialista saprà senza dubbio indirizzare verso la soluzione più adatta alle esigenze del paziente.

Il trattamento al Laser CO2 in MEDITECH

In Meditech è possibile effettuare il trattamento con laser CO2 frazionale e grazie alla presenza di personale medico altamente qualificato. Sulla zona di cute da trattare si applica una crema anestetica che va lasciata agire circa un’ora e che diminuirà i fastidi per il paziente.

La durata della seduta dipende dall’area interessata e dal tipo di inestetismo.

In Meditech il trattamento è effettuato da personale medico specializzato e solo con apparecchiatura certificata.

Abbiamo scelto il SmartXide DOT, l’unico laser a CO2 che funziona in emissione pulsata impiegando tecnologie innovative perché, grazie alle sue esclusive caratteristiche, è il solo sistema in grado di trattare anche le situazioni più complesse, modulando i trattamenti e garantendo la massima sicurezza.

In Meditech i trattamenti al Laser CO2 in ambito dermatologico e medicina estetica, sono effettuati da:

– la dott.ssa Federica Bellinzona, specializzata in Medicina e Chirurgia con lode, presentando una tesi di Genetica Molecolare sul Melanoma. La dott.ssa Bellinzona è stata allieva del rinomato e stimato chirurgo plastico e dermatologo novarese, il professor Giorgio Leigheb, grazie al quale ha acquisito competenze in ambito clinico e chirurgico. La dott.ssa Bellinzona è nell’Equipe del reparto di Dermatologia e Cosmetologia dell’Ospedale San Raffaele di Milano dove esegue interventi di chirurgia dermatologica, di dermatologia pediatrica e di laserchirurgia (CO2).

Per qualsiasi ulteriore informazione e/o per fissare un appuntamento,
contattare la Reception del Centri Meditech di Sondrio, Morbegno e Tirano.

Vai ai contatti >>>